Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR) Adeguamenti per la Privacy

//Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR) Adeguamenti per la Privacy

Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR) Adeguamenti per la Privacy

Dal 25 maggio 2018 è ormai in vigore il GDPR, il Regolamento Europeo che ha introdotto importanti novità per professionisti e imprese nell’ambito delle regole sul trattamento dei dati.

L’obiettivo è quello di rafforzare e rendere più omogenea la protezione dei dati personali all’interno dei confini dell’Unione europea (UE), attraverso un insieme di regole valide in tutti gli Stati membri su come raccogliere, utilizzare e trattare dati personali.

Bisogna specificare che il GDPR non è una legge, ma nasce dalla necessita di tutelare il diritto al trattamento dei dati personali con l’obiettivo di fornire una maggiore privacy e protezione.

Il GDPR mette in atto misure di responsabilità, incluse le esigenze per le valutazioni dell’impatto sulla privacy, la privacy by designed e by default , i requisiti per il trasferimento dei dati e nuove norme che richiedono la segnalazione della violazione entro 72 ore.

Inoltre, è stata introdotta la figura del Responsabile per la protezione dei dati (DPO-Data Protection Officer), una nuova posizione ce ha il compito di monitorare la conformità del GDPR

Vi sono poi altri importanti elementi di novità.

E’, infatti, stata introdotta la responsabilizzazione del Titolare e del Responsabile del trattamento dei dati (accountability), un approccio che sottolinea l’importanza di tenere in considerazione i rischi che un determinato trattamento di dati personali può comportare per i diritti e le libertà degli interessati, al fine di adottare tutte le misure necessarie per la protezione effettiva del dato personale oggetto dei trattamenti.

E’ necessario che non solo le grandi aziende si adeguino al nuovo Regolamento, ma è opportuno che anche le piccole imprese, gli uffici medici, gli uffici di vario genere, le scuole, le palestre e tutte le realtà lavorative dedichino particolare attenzione al trattamento dei dati personali.

E’ ovvio che la complessità della gestione del Sistema Privacy dipenda dalla quantità e dal tipo di informazioni personali oggetto dell’attività aziendale.

Il concetto fondamentale è che l’adeguamento al Regolamento GDPR non deve essere visto come un costo ma come un valore aggiunto, in quanto proteggere i dati significa anche assicurarne la qualità, verificarne l’origine e controllare che la loro utilizzazione avvenga secondo regole che garantiscano il corretto raggiungimento delle finalità del trattamento.

Biochem è in grado di supportare le Aziende con un servizio di consulenza semplice e professionale, riducendo al minimo gli impegni per il Cliente in termini di tempo, costi e responsabilità.

Maria ConfettoTel. 081.1890.2885
Contattaci per una consulenza !
maria.confetto@biochem.it
By | 2018-05-31T14:30:40+00:00 maggio 31st, 2018|Blog|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento